Hello Kitty è morta? No…è solo diventata uno zombie!



Che Hello Kitty fosse morta (o che qualcuno la volesse tale…forse per invidia, chissà?) ve lo avevamo già detto. Qualche settimana fa, infatti, sulle pagine di Giocattoli10 il sottoscritto aveva segnalato una mostra nella quale un artista si cimentava in rivisitazioni cadaveriche della simpatica gattina della Sanrio.
Però ora è vero, cavolo! Hello Kitty è morta sul serio e non possiamo farci niente. Dai, sto scherzando quindi evitate di prendere i Sali e rinsavite senza bisogno di massaggi cardiaci. Hello Kitty non è morta e credo non lo sarà mai. È solamente diventata uno zombie.
Come potete vedere nella foto qui sotto a questo articolo Hello Kitty non manca di essere protagonista nella moda del momento che, dopo i vampiri e i lupi mannari (merito/colpa della Twilight Saga?) sta impazzando in ogni angolo del pianeta: quella degli zombie.
Da settembre i negozi di giocattoli giapponesi avranno sui loro scaffali una serie di piccole mascotte che anziché Hello Kitty & Friends si chiameranno, naturalmente, Hello Kitty Zombie & Friends. Ma dopotutto sono zombie anche i suoi friends! Infatti, oltre a Hello Kitty, anche Mimmy, Joey e Mory, Fifi, Tippy e Tracy sono stati ‘zombificati’ grazie alla collaborazione (e all’ingegno) del duo di disegnatori creativi Mad Barbarians.
Ogni mascotte di Hello Kitty Zombie & Friends è alta circa 45 millimetri (4,5 centimetri). Speriamo che la serie di pupazzetti zombie di Hello Kitty, dopo aver sbancato in Giappone, arrivi anche in Italia per fare la gioia di appassionati e collezionisti.
E dopo essere stata zombie Hello Kitty cosa diventerà? Forse un cane…