Catalogo giocattoli Lisciani 2012: il piccolo genio

Le scuole sono riaperte da un po’ e i bambini hanno già bisogno di crearsi nuovi divertimenti dopo aver fatto i compiti il pomeriggio. Ecco perché l’azienda Lisciani Giochi ha pensato alla fascia di età tra i 6 e i 10 anni introducendo tante belle news nella linea di giochi da tavolo Piccolo Genio. 7 novità che si dividono tra giochi di società, quiz, puzzle, tutti passatempi volti anche all’apprendimento del bambino. Vocabolando ad esempio è uno di quelli. Attraverso una serie di domande a quiz sul mondo delle parole, del lessico e dei sinonimi e contrari, infatti, è possibile ampliare le conoscenze dei piccoli giocatori e stimolare il loro bagaglio di conoscenze.

Altrettanto istruttivo è Tabelline e problemini. Un’avvincente sfida che porterà il bimbo nel mondo della matematica con addizioni, sottrazioni, divisioni, moltiplicazioni ma anche numerosi problemi da risolvere. Anche l’educazione civica è importate e per questo motivo approdiamo al gioco La città delle regole, un’idea nata dai bambini della scuola elementare di S.Nicolò, con  il patrocinio della questura di Teramo. Questo passatempo è molto simile al Gioco dell’oca ma a differenza di quest’ultimo l’argomento principale è la convivenza civile. Con il simpatico Bambinopoli, invece, ci si sfiderà a colpi di cultura generale, mimi, disegni da fare e parole da trovare. Ma c’è anche Gara a Quiz, un gioco composto da 850 domande che si basano sugli argomenti da affrontare durante la scuola primaria.

Per riposarsi un po’ dopo tutto questo studio c’è il Geopuzzle La mia bella Italia con 180 pezzi per realizzare un fantastico puzzle che ritrae da una parte l’Italia politica mentre dall’altra L’Italia fisica comprensiva di flora e fauna. Non poteva mancare la scienza con il Geopuzzle Il sistema solare, un ricco puzzle per conoscere il sistema solare, le fasi lunari e i segni dello zodiaco. Così siamo al completo.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica